Sample Article

       

Addio al professor Sergio Bonato

  • 01 Gennaio 2024
  • Cronaca
  • Di Stefania Longhini

Ha rivestito ruoli di primo piano in diversi settori

Si è diffusa, nella tarda mattinata di oggi, la triste notizia della morte, avvenuta stanotte, all'ospedale di Asiago, del professor Sergio Bonato. Aveva 81 anni. Una vita, la sua, dedicata alla cultura, alla storia e alle tradizioni locali dell'Altopiano, ma anche all'impegno sociale e amministrativo, rivestendo ruoli di primo piano in diversi settori. 

Sergio Bonato viveva a Roana. Dopo la laurea conseguita all'Università di Genova, con una tesi di storia contemporanea, ha dapprima svolto l'attività di docente ed è stato per numerosi anni preside nella Scuola Superiore di Asiago. Ha partecipato all'attività amministrativa: tra l'altro è stato sindaco del Comune di Roana, presidente della Comunità Montana dei Sette Comuni, presidente della Cassa Rurale e Artigiana di Roana.

Con un gruppo di appassionati della tradizione storica e linguistica dell'altopiano, nel 1973 ha fondato l'Istituto di Cultura Cimbra di cui è stato presidente per decenni. Ampia l'attività di pubblicazioni, di convegni, di eventi e di manifestazioni, in collaborazione con istituti e associazioni locali, regionali, italiani e stranieri, particolarmente nell'ambito delle Minoranze linguistiche italiane ed europee. Ha scritto saggi e contributi di storia, di lingua, di critica letteraria e di arte. Ha organizzato e diretto oltre 70 Quaderni di Cultura Cimbra.

Ha scritto, tra l'altro, i testi del fotolibro Siben Alte Comoine di Sandro Brazzale (I Sette Antichi Comuni) ed. Panda - Padova; la raccolta di poesie Parole dai Monti, Robaan Roana - Parole e immagini di una Storia; con Patrizio Rigoni ha scritto Terra e vita dei Sette Comuni; con Nico Lobbia Il Ponte di Roana, La Partenza per il Profugato e Il Ritorno dal Profugato; ha scritto ancora Il Giro del Mondo - La Grande Rogazione di Asiago, Trent'anni dell'Istituto di Cultura Cimbra, 1897-1997 Cento Anni Insieme: Storia della Cassa Rurale e Artigiana di Roana. In tempi diversi ha scritto poesie apparse su fogli e pubblicazioni varie, oltre alla raccolta di pensieri-preghiere Lungo i fiumi dell'Alabama e ad alcune raccolte di sue poesie.

E' stato anche un sostenitore appassionato del nostro giornale, col quale ha collaborato in più occasioni inviando articoli e sollecitando la redazione su diversi temi di carattere sociale e culturale a lui particolarmente cari.

Problemi di salute lo avevano, suo malgrado, costretto da diversi mesi ad abbandonare via via i tanti impegni che ha sempre portato avanti con grande passione. 

Ciao Sergio, ti ringraziamo per il tuo entusiasmo, la tua profonda umanità, la tua disponibilità, il tuo animo sensibile e cortese e il tuo profondo amore per il nostro bellissimo territorio. 

Dalla nostra redazione, condoglianze alla famiglia. 

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Stefania Longhini

Stefania Longhini, giornalista pubblicista (iscritta all'Ordine dei giornalisti del Veneto dal 1996). Tra i fondatori de l'Altopiano e direttore di questo quindicinale dal gennaio 2003. Ha una lunga esperienza nel campo giornalistico, grazie alla collaborazione, nel tempo, con varie testate sia della carta stampata (La Difesa del Popolo, Il Gazzettino, La Piazza dell'Altopiano, Asiago ieri oggi domani, Il Giornale di Vicenza), che radiofoniche (Radio Comunità Cristiana Altopiano, Radio Asiago, Radio Sette), che televisive (corrispondente dall'Altopiano per Tva Vicenza dal 96 al 2004). Oggi scrive anche per il Corriere del Veneto e, da maggio 2024, ha ripreso la sua collaborazione con Tva Vicenza per la redazione di Bassano Notizie.





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Betrice

Etra