Sample Article

       

A Gallio torna il corso di elaborazione del lutto

  • 05 Febbraio 2024
  • Attualità
  • Di Stefania Longhini

Per 6 giovedì a partire dal 29 febbraio

Continua il progetto sull'elaborazione del lutto patrocinato dal Comune di Gallio, con qualche importante novità. Alla consueta formazione tenuta da Rosella Rigoni Tzurlo, formatrice ed esperta in Death Education, e da Michela D'Ambros, psicologa e formatrice esperta sul tema del lutto e della perdita, viene affiancato un percorso esperienziale.

Un ulteriore novità per quest' anno sarà la possibilità, a fine percorso, di partecipare ad un laboratorio artistico in cui il lato creativo e pratico sarà occasione di riflessione ed elaborazione del ricordo di chi non c'è più. Il laboratorio sarà tenuto da Roberta Feoli De Lucia insegnante, incisore, stampatore ed artista.

Il percorso è gratuito, e si svolgerà a partire dal 29 febbraio per 6 giovedì (dalle 17.30 alle 19, presso il Comune di Gallio). Si raccomanda come da linee guida internazionali, di parteciparvi qualora siano trascorsi almeno 12 - 15 mesi dall'evento di perdita.


Il percorso potrà essere utile a chiunque voglia confrontarsi con questi temi, per interesse personale o per la professione svolta.

Info e iscrizioni: Michela D'Ambros Psicologa 340 0858411

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Stefania Longhini

Stefania Longhini, giornalista pubblicista (iscritta all'Ordine dei giornalisti del Veneto dal 1996). Tra i fondatori de l'Altopiano e direttore di questo quindicinale dal gennaio 2003. Ha una lunga esperienza nel campo giornalistico, grazie alla collaborazione, nel tempo, con varie testate sia della carta stampata (La Difesa del Popolo, Il Gazzettino, La Piazza dell'Altopiano, Asiago ieri oggi domani, Il Giornale di Vicenza), che radiofoniche (Radio Comunità Cristiana Altopiano, Radio Asiago, Radio Sette), che televisive (corrispondente dall'Altopiano per Tva Vicenza dal 96 al 2004).





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Etra

  Tutti i risultati:
Mangiare
Dormire
Comprare
Servizi