Sample Article

       

Matteo Rebeschini 'Casa ridotta in cenere in un batter d'occhio'

  • 08 Gennaio 2022
  • Attualità
  • Di Silvana Bortoli

L'altopianese ha perso tutto nel maxi incendio in Colorado.

Il 30 dicembre a Boulder, in Colorado, un maxi incendio ha ridotto in cenere l'intero quartiere dove risiede l'altopianese Matteo Rebeschini con la moglie Mel e i figli Zoe ed Eddy.

È accaduto tutto molto velocemente, come racconta dettagliatamente Matteo nel nuovo numero del nostro giornale. Nel giro di un'ora è cambiata la vita della sua famiglia e di quella di molti altri suoi concittadini: in tutto sono bruciate oltre mille case. E con la casa, di cui non è rimasto assolutamente nulla, sono andati in fumo oggetti personali, abiti, ricordi materiali, e la famiglia si è trovata proprio a cavallo dell'anno nuovo con una vita da resettare e far ripartire.

Ma anche a scoprire tanta solidarietà, materiale e morale, un sostegno inaspettato che sta riempendo il cuore e li aiuta a guardare al futuro con serenità, considerando quanto successo anche un'opportunità per cominciare una nuova avventura di vita.

L'immagine che pubblichiamo, e che è stata trasmessa nei canali tv americani e pubblicata nei social, è proprio quella della casa della famiglia Rebeschini. Tutti i particolari nel numero del giornale attualmente in edicola.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Silvana Bortoli





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Etra

  Tutti i risultati:
Mangiare
Dormire
Comprare
Servizi