Sample Article

       

A Gallio il punto di atterraggio per l'elisoccorso notturno

  • 09 Ottobre 2021
  • Attualità
  • Di Stefania Longhini

Al campo da calcio in via Ech

Da questa settimana, in caso di necessità, i campi sportivi di Gallio e Arsiero possono essere utilizzati come punti di atterraggio per l'elisoccorso notturno, a beneficio così della presa in carico dei pazienti critici di questi territori per i quali è indicato il trasferimento immediato presso gli ospedali Hub limitrofi.

In questo caso, dunque, d'ora in avanti l'equipaggio dell'ambulanza, una volta recuperato e stabilizzato il paziente, potrà dirigersi verso il punto di atterraggio più vicino, dove il paziente sarà imbarcato sull'elicottero che lo porterà a destinazione, seguendo le indicazioni della Centrale Suem 118.  

L'attivazione dei nuovi punti di atterraggio rientra nell'ambito del piano regionale di implementazione dell'elisoccorso notturno, un progetto coordinato dalla centrale operativa 118 di Treviso. Nelle ultime settimane un team di operatori di Pronto Soccorso dell'ULSS 7 Pedemontana che collabora col Dipartimento Regionale SUEM 118 ha valutato diverse possibili sedi di atterraggio e questo ha permesso di individuare infine a Gallio e Arsiero quelle più idonee, sia per gli spazi a disposizione sia per la presenza di un sistema di illuminazione.  

«Ringrazio le Amministrazioni Comunali di Gallio e Arsiero che hanno subito concesso l'utilizzo dei rispettivi campi sportivi in caso di necessità - sottolinea il Direttore Generale dell'ULSS 7 Pedemontana Carlo Bramezza -. Con l'attivazione dell'elisoccorso notturno incrementiamo in modo significativo la nostra capacità di assistere i pazienti più critici e questo è a maggior ragione importante in un territorio come il nostro che vede la presenza di ampie zone montane».   

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Stefania Longhini

Stefania Longhini, giornalista pubblicista (iscritta all'Ordine dei giornalisti del Veneto dal 1996). Tra i fondatori de l'Altopiano e direttore di questo quindicinale dal gennaio 2003. Ha una lunga esperienza nel campo giornalistico, grazie alla collaborazione, nel tempo, con varie testate sia della carta stampata (La Difesa del Popolo, Il Gazzettino, La Piazza dell'Altopiano, Asiago ieri oggi domani, Il Giornale di Vicenza), che radiofoniche (Radio Comunità Cristiana Altopiano, Radio Asiago, Radio Sette), che televisive (corrispondente dall'Altopiano per Tva Vicenza dal 96 al 2004).





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

  Tutti i risultati:
Mangiare
Dormire
Comprare
Servizi