Sample Article

       

A breve Campomulo riaprirà i battenti

  • 10 Giugno 2021
  • Attualità
  • Di Stefania Longhini

Pierantonio Segafredo ha consegnato le chiavi al Comune

Campomulo riaprirà a breve. Nella giornata di oggi lo storico gestore del rifugio Pierantonio Segafredo ha consegnato le chiavi al Comune di Gallio che già nelle prossime ore provvederà a metterle nelle mani del nuovo concessionario Bruno Zago. Può prendere così avvio un nuovo corso per quanto riguarda la storica località del Comune di Gallio tanto cara a residenti e turisti. Il sindaco di Gallio Emanuele Munari non nasconde la sua soddisfazione per il traguardo raggiunto. 

"La vertenza legale su Campomulo - dice il sindaco - si è conclusa prima del previsto, ora il nuovo concessionario potrà iniziare subito a lavorare per tornare in tempi brevi ad offrire ai turisti i servizi di Campomulo e sviluppare poi nei prossimi mesi il restyling del Centro Fondo. Siamo estremamente soddisfatti di aver risolto in maniera civile la disputa e ci teniamo a ringraziare l'imprenditore Segafredo per il contributo dato al Comprensorio in questi 30 anni di attività e per aver collaborato fattivamente con questa amministrazione comunale arrivando insieme all'intesa con Zago".

"Ora - conclude il primo cittadino  - auguriamo buon lavoro all'imprenditore Bruno Zago che, siamo certi, riporterà Campomulo al centro dell'offerta turistica, a beneficio dell'economia e degli operatori di Asiago, Gallio, Roana e di tutto l'Altopiano".

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Stefania Longhini

Stefania Longhini, giornalista pubblicista (iscritta all'Ordine dei giornalisti del Veneto dal 1996). Tra i fondatori de l'Altopiano e direttore di questo quindicinale dal gennaio 2003. Ha una lunga esperienza nel campo giornalistico, grazie alla collaborazione, nel tempo, con varie testate sia della carta stampata (La Difesa del Popolo, Il Gazzettino, La Piazza dell'Altopiano, Asiago ieri oggi domani, Il Giornale di Vicenza), che radiofoniche (Radio Comunità Cristiana Altopiano, Radio Asiago, Radio Sette), che televisive (corrispondente dall'Altopiano per Tva Vicenza dal 96 al 2004).





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

  Tutti i risultati:
Mangiare
Dormire
Comprare
Servizi