Sample Article

       

Fiocchi di Luce rinviato in via prudenziale al prossimo anno

  • 11 Gennaio 2022
  • Attualità
  • Di Silvana Bortoli

La decisione annunciata dall'amministrazione comunale di Asiago

Il timore per le conseguenze del richiamo di tantissimi spettatori, ha fatto decidere all' Amministrazione Comunale di Asiago il rinvio dell'edizione 2022 di Asiago Fiocchi di Luce.

"Alla luce dell'aumento dei contagi dovuti all'aggravamento della pandemia in atto - si legge nel comunicato che annuncia il rinvio -  considerato che l'evento Asiago Fiocchi di Luce attrae storicamente migliaia di persone tendendo a sviluppare numerosi e pericolosi assembramenti, in via prudenziale ed al fine di evitare ulteriori aggravamenti della situazione epidemiologica, si rinvia l'edizione del 2022 a febbraio 2023".

Già lo scorso anno, quella che sarebbe stata la 15^ edizione della kermesse piromusicale era stata annullata nella consapevolezza che la delicatezza del momento imponesse di evitare occasioni di assembramento.

"Nessuno avrebbe pensato a quanto ci sarebbe accaduto dopo qualche giorno alla conclusione della straordinaria edizione che lo scorso anno aveva visto oltre 20.000 spettatori"- aveva commentato a inizio febbraio 2021 il sindaco Roberto Rigoni Stern nel comunicare la decisione. Aggiungendo: "Siamo convinti di poterci ritrovare tutti assieme molto presto, nel 2022, con maggiore serenità e voglia di condividere le emozioni che, da sempre, questo evento ha saputo trasmette ai molti spettatori che vi hanno preso parte".

Purtroppo non è così, e da qui la decisione del rinvio dell'evento "Aurora. La prima stella del domani" che prevedeva due serate invece della consuete tre, una in piazza Carli e l'altra all'aeroporto.

(Foto: "Concerto di emozioni" di Nicola Galetto, 3° classificato nel 2020 al concorso fotografico "Metti a fuoco" abbinato all'evento).

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Silvana Bortoli





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

  Tutti i risultati:
Mangiare
Dormire
Comprare
Servizi