Sample Article

       

Il Gallo di Vaia installato davanti al municipio

  • 12 Settembre 2021
  • Attualità
  • Di Giulia Rigoni

Realizzato dall'artista altopianese Marco Martalar su idea di Pino Finco

Il Gallo di Vaia realizzato dall'artista altopianese Marco Martalar con legno degli alberi abbattuti dalla tempesta che ha colpito i Sette Comuni a fine ottobre 2018 è stato posizionato di fronte al comune di Gallio.

Una breve cerimonia cui era presente lo scultore autore dell'opera, il sindaco Emanuele Munari, il vicesindaco Denis Lunardi e Pino Finco del negozio di articoli sportivi Punto Sport. Proprio di Pino Finco l'idea di realizzare un'opera gigante che rappresenti il simbolo del paese altopianese, il gallo, che rimanesse poi al comune.

Realizzato dal 25 al 31 luglio presso il negozio Punto Sport, dove ospiti e cittadini hanno potuto assistere a tutte le fasi della creazione, il Gallo di Vaia ora si può ammirare e fotografare in Via Roma presso il municipio galliese.

Durante l'inaugurazione dell'opera, l'artista Martalar ha raccontato la difficoltà avute nel reperire tutto il materiale necessario e la genesi della stessa. Dopo il Leone ed il Cervo, il Gallo rappresenta un altro grande risultato.

L'amministrazione ha ringraziato lo scultore e anche Pino Finco per l'idea, mentre quest'ultimo insieme a Martalar ha espresso gratitudine verso il Comune che ha appoggiato e reso possibile questo progetto, che regala qualcosa di duraturo a Gallio, ai suoi cittadini ed ai suoi ospiti.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Giulia Rigoni





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE