Sample Article

       

Scelti i quattro finalisti del Premio Mario Rigoni Stern

  • 12 Settembre 2021
  • Cultura e Spettacolo
  • Di Redazione

C'è anche Daniele Zovi con 'Autobiografia della neve'

Sono stati selezionati la settimana scorsa i quattro libri finalisti del Premio Mario Rigoni Stern per la letteratura multilingue delle Alpi.
Sono, in ordine alfabetico degli autori: "Trouver refuge" di Stephanie Besson, Ed. Glénat, "Cieli neri" di Irene Borgna, Ed. Ponte alle Grazie, "Berg and Breakfast" di Selma Mahlknecht, Ed. Raetia, "Autobiografia della neve" di Daniele Zovi, Ed. UTET. Menzione speciale per "Parete nord", di Jean-Marc Rochette e Olivier Bocquet (Ed. Ippocampo).

È quanto ha deciso la giuria composta da Sara Luchetta, Giuseppe Mendicino, Luca Mercalli e Annibale Salsa (Franco Perco assente per motivi personali). La premiazione avverrà in due momenti, sabato 18 alle 10,30 a Palazzo Labia, a Venezia, su invito e anche con collegamento streaming sulla pagina Fb del Premio e sul sito del Consiglio regionale, e domenica 19 alla stessa ora al Teatro Millepini di Asiago.

Per partecipare ad entrambe le cerimonie è richiesta la presentazione del Green pass.

Ad Asiago, ad assicurare l'accoglienza e il rinfresco successivo alla premiazione saranno i ragazzi dell'Istituto Alberghiero Mario Rigoni Stern, nei nuovi locali della scuola.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Redazione





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

  Tutti i risultati:
Mangiare
Dormire
Comprare
Servizi