Sample Article

       

Un nuovo mezzo per la protezione civile

  • 16 Settembre 2021
  • Attualità
  • Di Stefania Longhini

Un fiat Doblò finanziato dalla Regione

Un nuovo fiat Doblò per la Protezione civile di Asiago. Un mezzo multifunzionale che arricchisce il parco mezzi dell'associazione di volontariato presieduta da Flavio Rigoni. L'acquisto è stato possibile grazie ad intervento importante della Regione.

Già prima della consegna l'associazione poteva contare su due ambulanze, un furgoncino Doblò, due fuoristrada ed un camion trasporto.  Il nuovo mezzo è destinato soprattutto all'assistenza sanitaria e di trasporto, sempre per necessità sanitarie, dei cittadini altopianesi.

A testimoniare il lavoro fatto dai volontari dell'Altopiano 7 Comuni il Fiat Doblò attrezzato, anche con elevatore per carrozzine, dalla consegna ha già accumulato 9 mila chilometri per servizi effettuati. L'associazione stessa conta 75 soci di cui 55 operatori attivi e presta da 28 anni servizi di anti incendio boschivo, soccorso alle persone, servizio sanitario e assistenza alle manifestazioni.

La presenza alla "benedizione" dell'assessore regionale alla protezione civile Gianpaolo Bottacin e del vice presidente del consiglio veneto Nicola Finco non hanno fatto altro che accrescere l'emozione.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Stefania Longhini

Stefania Longhini, giornalista pubblicista (iscritta all'Ordine dei giornalisti del Veneto dal 1996). Tra i fondatori de l'Altopiano e direttore di questo quindicinale dal gennaio 2003. Ha una lunga esperienza nel campo giornalistico, grazie alla collaborazione, nel tempo, con varie testate sia della carta stampata (La Difesa del Popolo, Il Gazzettino, La Piazza dell'Altopiano, Asiago ieri oggi domani, Il Giornale di Vicenza), che radiofoniche (Radio Comunità Cristiana Altopiano, Radio Asiago, Radio Sette), che televisive (corrispondente dall'Altopiano per Tva Vicenza dal 96 al 2004).





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

  Tutti i risultati:
Mangiare
Dormire
Comprare
Servizi