Sample Article

       

Ritorna la Ice Hockey League

  • 17 Novembre 2023
  • Attualità
  • Di Stefania Longhini

Due partite in due giorni per la Migross

La Migross dopo la pausa dedicata agli impegni delle Nazionali ricomincia la corsa in ICEHL da una doppia trasferta che la vedrà impegnata a Vienna, oggi con face-off alle 19:15, e solo ventiquattr'ore dopo sul ghiaccio degli Ungheresi del Fehérvár, inizio partita programmato per le 17:30. I Giallorossi hanno già giocato un match con entrambe le formazioni, nella prima partita ufficiale della stagione i magiari hanno vinto con il risultato di 3-0 all'Odegar, mentre contro gli austriaci gli Stellati hanno avuto la meglio per 1-0.

Da Asiago: la pausa è arrivata in un discreto momento di forma dell'Asiago, negli ultimi 3 impegni l'Asiago ha sempre portato l'avversario agli overtime, raccogliendo 4 punti, frutto di 2 sconfitte ed 1 vittoria. Risultati a parte gli uomini di Barrasso hanno disputato partite di grande intensità e dato prova di poter giocare alla pari con tutti gli avversari. Ora bisogna riprendere da dove si era lasciato, cercando di non sprecare nessuna occasione per muovere la classifica che vede i Leoni all'11° posto.

È previsto l'esordio del nuovo difensore statunitense Philip Beaulieu, mentre Porco sarà assente, ancor alle prese con l'infortunio rimediato nell'ultimo match prima della pausa e con gli ultimi accertamenti medici. Coach Barrasso raggiungerà la squadra direttamente a Vienna, dopo essere stato in Canada nei giorni scorsi per la cerimonia legata alla sua entrata nella Hockey Hall of Fame.

Da Vienna: gli austriaci hanno giocato un inizio di stagione sotto le aspettative, in classifica seguono l'Asiago in 12° posizione, avendo collezionato ad oggi 6 vittorie e 12 sconfitte. Negli ultimi impegni prima della pausa i Capitals hanno dato segni di risveglio, vincendo 3 delle ultime 5 partite. È notizia di queste ore l'ingaggio del portiere svedese Adam Ohre, inserimento necessario per l'infortunio del goalie titolare Stefan Steen. I Capitals hanno anche annunciato il rientro da un periodo di indisponibilità di diversi giocatori: Hampus Eriksson, Dominique Heinrich, Sebastian Wraneschitz e Zintis Zusevics. Sicuri assenti, invece, saranno Antal, Hackl e, appunto, Steen, mentre in fase di valutazione c'è la presenza di Warg.

Da Fehérvár: gli ungheresi occupano la 2a posizione in classifica e stanno giocando un hockey di alto livello, tanto da candidarsi come una delle favorite per la vittoria finale. La squadra allenata da Dávid Kiss, alla prima stagione da head coach dopo molti anni da vice allenatore, è decisamente a trazione anteriore: con 65 gol in 18 partite, infatti, risulta essere il miglior attacco della Lega. Punta di diamante del reparto offensivo è il francese Guillaume Leclerc, capace di mettere a segno 22 punti in 18 incontri. Anche la difesa ha statistiche di tutto rispetto e si piazza in 4a posizione per il minor numero di reti subite.

I Leoni si trovano davanti a due trasferte impegnative, in cui affronteranno due compagini spinte da motivazioni diverse, ma altrettanto forti: il Vienna è in cerca di riscatto, mentre il Fehérvár vuole consolidare la propria posizione in vetta. Magnabosco e compagni dovranno giocare con grande coraggio e lucidità per tornare a casa con punti che farebbero veramente comodo.

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Stefania Longhini

Stefania Longhini, giornalista pubblicista (iscritta all'Ordine dei giornalisti del Veneto dal 1996). Tra i fondatori de l'Altopiano e direttore di questo quindicinale dal gennaio 2003. Ha una lunga esperienza nel campo giornalistico, grazie alla collaborazione, nel tempo, con varie testate sia della carta stampata (La Difesa del Popolo, Il Gazzettino, La Piazza dell'Altopiano, Asiago ieri oggi domani, Il Giornale di Vicenza), che radiofoniche (Radio Comunità Cristiana Altopiano, Radio Asiago, Radio Sette), che televisive (corrispondente dall'Altopiano per Tva Vicenza dal 96 al 2004). Oggi scrive anche per il Corriere del Veneto e, da maggio 2024, ha ripreso la sua collaborazione con Tva Vicenza per la redazione di Bassano Notizie.





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Betrice

Etra