Pennar

       

Rotzo nella Rete regionale dei Comuni attivi

  • 18 Settembre 2023
  • Attualità
  • Di Stefania Longhini

Per le iniziative atte a garantire il movimento

Garantire il movimento, la vita sana e il benessere che deriva dal fatto di muoversi, di stare all'aperto attraverso la cura dei sentieri e le visite guidate nell'ambiente, ma anche con l'attivazione di diverse attività motorie, che si svolgono nell'intero arco dell'anno, per tutte le fasce d'età, come la ginnastica artistica per bambini e ragazzi, la psicomotricità per bambini, pilates, yoga e ginnastica dolce per adulti e anziani.

L'insieme di queste iniziative ha permesso al comune di Rotzo di essere inserito nella Rete regionale dei Comuni Attivi. "Il complimento va rivolto a Rotzo e alla sua gente, - dice il sindaco Lucio Spagnoloper la cura dei luoghi, la bellezza dei siti, la possibilità di godere di storia, tradizione, cultura e, non ultima di agricoltura, che caratterizzano questo nostro paese". 

"Tali obiettivi - prosegue il primo cittadino - non emergono certo da soli ma sono frutto di una visione accorta ed intelligente del territorio che ci circonda e della volontà di condividere con tutti le bellezze del nostro paese. Ci vuole strategia, ci vogliono investimenti ma soprattutto è necessaria tanta passione, ed è necessario sentire il proprio Comune come la propria casa, e lavorare, quotidianamente, per rendere questa "casa" più bella ed accogliente". 

"Da assessore al turismo e sport - aggiunge a sua volta il vicesindaco Caterina Zancanaro - sono fiera di questo riconoscimento e ringrazio tutti coloro che hanno voluto premiare i nostri sforzi. Un pensiero doveroso ad Aldo, il sindaco che è stato con noi fino a due anni fa, che da uomo sempre attivo con le sue corse mattutine, sarebbe orgoglioso di questo riconoscimento."

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Stefania Longhini

Stefania Longhini, giornalista pubblicista (iscritta all'Ordine dei giornalisti del Veneto dal 1996). Tra i fondatori de l'Altopiano e direttore di questo quindicinale dal gennaio 2003. Ha una lunga esperienza nel campo giornalistico, grazie alla collaborazione, nel tempo, con varie testate sia della carta stampata (La Difesa del Popolo, Il Gazzettino, La Piazza dell'Altopiano, Asiago ieri oggi domani, Il Giornale di Vicenza), che radiofoniche (Radio Comunità Cristiana Altopiano, Radio Asiago, Radio Sette), che televisive (corrispondente dall'Altopiano per Tva Vicenza dal 96 al 2004). Oggi scrive anche per il Corriere del Veneto e, da maggio 2024, ha ripreso la sua collaborazione con Tva Vicenza per la redazione di Bassano Notizie.





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Assicurazioni Beatrice

Etra