Sample Article

       

I sanitari dell'ospedale di Asiago in udienza dal Papa

  • 22 Marzo 2023
  • Attualità
  • Di Stefania Longhini

Oggi la bella esperienza per 52 persone

In occasione del secondo anniversario dell'apertura del nuovo ospedale di Asiago, un gruppo di operatori sanitari dell'Altopiano è sceso a Roma per incontrare il Papa.

Un pullman è partito da Asiago ieri sera alle 22 con a bordo 52 persone: medici, infermieri, personale amministrativo, persino il direttore sanitario dell'Ulss 7 Pedemontana Antonio Di Caprio. Oggi, guidati dal cappellano dell'ospedale don Federico Fabris, hanno preso parte all'udienza generale del mercoledì ed hanno potuto incontrare da vicino Papa Francesco con uno scambio di doni e di benedizioni. Momenti stupendi e di profonda emozione sotto tutti i punti di vista.

"Un modo diverso per ringraziare quanti, quotidianamente operano per il benessere del prossimo - dice il cappellano dell'ospedale di Asiago don Federico Fabris - Un grazie a tutti gli operatori perché è giusto avere cura dei malati, ma anche avere attenzione e riconoscenza per il personale, a tutti i livelli, che ogni giorno si dedica a questa missione e che si è particolarmente dato da fare nel periodo del Covid".

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Stefania Longhini

Stefania Longhini, giornalista pubblicista (iscritta all'Ordine dei giornalisti del Veneto dal 1996). Tra i fondatori de l'Altopiano e direttore di questo quindicinale dal gennaio 2003. Ha una lunga esperienza nel campo giornalistico, grazie alla collaborazione, nel tempo, con varie testate sia della carta stampata (La Difesa del Popolo, Il Gazzettino, La Piazza dell'Altopiano, Asiago ieri oggi domani, Il Giornale di Vicenza), che radiofoniche (Radio Comunità Cristiana Altopiano, Radio Asiago, Radio Sette), che televisive (corrispondente dall'Altopiano per Tva Vicenza dal 96 al 2004). Oggi scrive anche per il Corriere del Veneto e, da maggio 2024, ha ripreso la sua collaborazione con Tva Vicenza per la redazione di Bassano Notizie.





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Betrice

Etra