Sample Article

       

Volley: le squadre giovanili al collegiale di Torri

  • 26 Marzo 2024
  • Sport
  • Di Redazione

Bel momento di crescita, di scambio e di socialità

Tra i vari impegni che coinvolgono la società e le sue squadre non possono certo mancare i collegiali, veri e propri momenti di crescita, di scambio e di socialità per gli atleti delle squadre coinvolte, E così è stato per le giovanili del Volley Asiago Altopiano.

Una folta rappresentativa di Under 12 e delle due Under 13 femminile e maschile, accompagnata dai coach, si è radunata al Palavillanova di Torri di Quartesolo sabato scorso mattina per un collegiale insieme alle coetanee di Torri e Verona. Un'occasione importante non solo per gli atleti ma, e soprattutto, per gli allenatori che hanno affiancato i coach del Torri nell'organizzazione e nella gestione dell'allenamento.

"È stata un'occasione importante per noi
- commenta la smart coach asiaghese Rossella Rossi - per vedere altre realtà e coinvolgere i nostri atleti in un allenamento sicuramente diverso dai nostri dove i coach del Torri guardano molto all'aspetto tecnico e con molto tatto, senza pesare troppo sullo spirito allegro dell'evento, mettono a posto tanti piccoli errori che in futuro faranno la differenza sulle prestazione dei nostri atleti e delle nostre squadre. Ringrazio chiaramente il Volley Asiago per queste opportunità".

"Da alcuni anni ormai - le fa eco Alessandro Siviero coach e consigliere del sodalizio - abbiamo una collaborazione con la società US Torri che ricordiamo essere una, se non la, società di spicco del comitato vicentino. Mandiamo regolarmente i nostri atleti al camp estivo di Lavarone e, occasionalmente, a partecipare a questi collegiali. Oltre al fatto che i coach del Torri ci hanno spesso ospitato ai loro allenamenti settimanali. Purtroppo la distanza Asiago-Torri è tale per cui non ci è possibile potenziare queste attività ma già questo, per una società periferica come la nostra, vuol dire molto in ottica di crescita della qualità dei nostri atleti e dei nostri coach".  

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Redazione





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Etra