Sample Article

       

Grande successo per Viva Vittoria: oltre 1.100 coperte vendute per solidarietà.

  • 26 Settembre 2022
  • Attualità
  • Di Silvana Bortoli

Un risultato che premia il grande impegno di organizzatori e volontari.

Il primo tassello per Viva Vittoria Altopiano di Asiago è arrivato agli organizzatori dell'evento, voluto in memoria di Giulia Rigon e per dire NO alla violenza sulle donne, il 12 gennaio scorso, l'ultimo è stato consegnato il 23 settembre.

In totale sono stati realizzati oltre 4.440 quadrati lavorati ai ferri, all'uncinetto, ricamati, uno diverso dall'altro, tutti bellissimi.

I tasselli hanno formato 1220 coperte coloratissime di un metro per un metro (4 tasselli ognuna) delle quali ne sono rimaste solamente un'ottantina. Quindi ne sono state vendute in due giornate oltre 1.100 e continuano le richieste di acquisto anche ad evento terminato.

Il sabato la piazza è risultata completamente avvolta in una grande coperta, mentre la domenica quelle rimaste sono state posate a mo' di corsia.

E' grande la soddisfazione delle tante volontarie che si sono prodigate per l'evento, in primis l'organizzatrice Chiara Frigo.

"Un risultato inaspettato - commenta - in tanti non pensavano che la risposta sarebbe stata di tale portata, che venisse così tanta gente ad acquistare le coperte. Invece la comunità ha dimostrato la propria sensibilità alle tematiche per cui si è voluta l'iniziativa, il cui ricavato andrà a sostenere il centro antiviolenza Hagar e l'associazione Vola che supporta i malati oncologici.

Il territorio ha risposto molto bene, vuol dire che è comunque coeso, che è presente, che il volontariato e le persone di buon cuore esistono ancora, e in questa occasione è stato dimostrato concretamente. C'è stato chi, passando, si è fermato a dare una mano, aiutandoci poi per delle ore e sistemando le coperte a mano a mano che ne venivano vendute".

Sabato mattina hanno posato per una foto ricordo sull'immenso tappeto colorato anche gli sposi Moira e Mario, dopo la cerimonia in Duomo: per loro un ricordo unico!

"Ringraziamo tutti coloro che hanno dato una mano nelle varie fasi dell'evento - dice Chiara Frigo - dalle volontarie che hanno realizzato le coperte fino a chi ci ha aiutato nella logistica e, ovviamente, tutti coloro che hanno risposto al nostro appello acquistando una o più coperte, o dandoci comunque un contributo in denaro a sostegno dell'iniziativa.

Ringrazio anche chi da lassù, ne siamo convinte tutte, ci ha dato una mano facendo sì che il tempo tenesse, nonostante le previsioni avverse. Ricordo a chi volesse contribuire al completamento della nostra iniziativa acquistando una delle coperte rimaste, che può contattare il n. 333 1621446".  

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Silvana Bortoli





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Etra

  Tutti i risultati:
Mangiare
Dormire
Comprare
Servizi