Sample Article

       

Matteo Cunico al raduno nazionale Fitri

  • 27 Marzo 2024
  • Sport
  • Di Redazione

Tre giorni di camp a Porto Sant'Elpidio

In vista dell'imminente inizio di stagione mercoledì 27 partirà il Macro Raduno Attività Sviluppo dedicato all'attività giovanile in programma a Porto Sant'Elpidio (FM) fino a sabato 30 marzo. La tre giorni di camp - coordinato con il supporto dell'unità scientifica di alto livello - avrà un focus specifico per ogni specialità. 

Il raduno, che prosegue il percorso di condivisione e inclusione avviato nel 2021 con le attività di Macro Raduno, è pensato come un momento di incontro e di crescita collettiva tra le diverse fasce d'età giovanili.  L'attività federale è dedicata a 91 tra i migliori atleti nati negli anni 2005/2006/2007 (al 2° anno della categoria Youth B e della categoria Junior) che i diversi territori italiani esprimono.

Nel processo di selezione sono stati tenuti in considerazione, su base territoriale di macroarea, i risultati ottenuti nella passata stagione in Coppa Italia e nei Circuiti Interregionali; l'elenco così ottenuto è stato integrato su discrezione dei Coordinatori Tecnici di Macroarea e del Direttore Tecnico Giovanile. Gli atleti, nei giorni di raduno, avranno l'opportunità di vivere un momento condiviso di allenamento, formazione tecnica, studio e svago. Tra loro l'asiaghese Matteo Cunico, per la società Delta Sport Performance. 

Così il commento del Direttore Tecnico Giovanile Alberto Casadei: "Per il terzo anno consecutivo torniamo a Porto Sant'Elpidio per una delle attività più complesse dal punto di vista organizzativo ma anche più importanti e gratificanti per il coinvolgimento e lo stimolo che riesce a dare al nostro movimento. Porto Sant'Elpidio, con le sue strutture ed il rapporto di piena sintonia e collaborazione tra l'Amministrazione Comunale e la Federazione, riesce a dare perfetta accoglienza ai nostri atleti sia per questa attività di raduno che in occasione della Finale di Coppa Italia che lì si terrà nuovamente a settembre, dopo la prima edizione del 2023.

Il Macro Raduno è un'attività strategicamente importante per la Federazione che punta al coinvolgimento capillare dei territori: sono stati coinvolti 14 regioni diverse, dal Trentino-Alto Adige alla Sicilia, con 91 atleti convocati e 13 tecnici dello staff a supporto. Inoltre, come avviene in ogni occasione di raduno giovanile, è per me un gran piacere estendere la possibilità di partecipazione a titolo personale a tutti i tecnici tesserati Fitri, al fine di ampliare l'interscambio e la formazione dei tecnici che lavorano con i settori giovanili. Un importante sforzo organizzativo da parte della Federazione, messo al servizio del nostro movimento giovanile!".

RIPRODUZIONE RISERVATA
Autore

Redazione





POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Etra

  Tutti i risultati:
Mangiare
Dormire
Comprare
Servizi